Circolo Didattico Nettuno

CIRCOLO DIDATTICO STATALE

NETTUNO

Via Cavour, 61 - 00048 Nettuno (RM)

logo scuola associata 00

Sportello di ascolto

CHE COS'E' LO SPORTELLO ASCOLTO?

E' un servizio, offerto dal Circolo Didattico, rivolto ai genitori e agli insegnanti dei bambini della scuola dell'Infanzia e Primaria. Si configura come uno spazio di consulenza e di sostgno alla genitorialità e ai compiti educativi degli adulti di riferimento.

 

PER COSA PUO' ESSER UTILE LO SPORTELLO DI ASCOLTO?

L'intento del servizio è di dare un supporto, all'interno del sistema scolastico, al processo di crescita formativo degli alunni. Non è compito della scuola risolvere i problemi personali degli studenti, ma è importante che la stessa si attivi per leggere gli eventuali segnali di disagio che necessitano di ascolto e che di fatto possono inibire i processi di apprendimento e la partecipazione alla vita scolastica.

Gli insegnanti che si rivolgono allo sportello possono trovare un momento di riflessione condiviso relativo alle probelmatiche legate alle potenzialità degli alunni, alle metodologie seguite, alle relazioni degli alunni tra loro e alle dinamiche che si creano tra casa e scuola.

I genitori trovano uno spazio di collaborazione e di ricerca in cui affrontare i primi momenti di impegno ufficiale dei propri figli, un momento di riflessione utile per affrontare dubbi, incertezze e desideri di chiarimenti legati al percorso di evoluzionedei propri figli.

L'intervento prevede inoltre la messa in rete della comunità adulta e territoriale al fine di porre attenzion alla promozione del benessere del minoe e delle figure educative, che, a vario titolo, intervengono nel processo educativo.

In particolare lo sportello di ascolto si pone come obiettivi di:

  • favorire la capacità di riconoscimento e di analisi dei bisogni evolutivi dei bambini;
  • migliorare la collaborazione tra la scuola e la famiglia rispetto alla gestione di situazioni problematiche;
  • aunentare le conoscenze rlative ai cambiamenti evolutivi dei bambini;
  • sollecitare una riflessione sulla relazione educativa;
  • incrementare le capacità di ascolto e comunicazione;
  • favorire lo sviluppo di strategie e modalità relazionali maggiormente efficaci tra genitori/figli, insegnante/alunno, tra adulti di riferimento;
  • favorire la comprensione delle problematiche che ostacolano l'apprendimento e/o la relazione socio-affettiva al fine di ridurre le manifestazioni di disagio all'interno del gruppo classe;
  • allargare la gamma delle proprie possibilità d'azione uscendo da schemi rigidi di comportamento;
  • lavorare in rete con i servizi territoriali.

COME FARE PER ACCEDERE ALLO SPORTELLO?

MODI

L'accesso allo sportello avviene previa compilazione dell'apposito modulo di prenotazione da compilare, ed imbucare (in busta chiusa o pinzando il foglio in modo che non sia leggibile all'esterno) nei box disposti nel plesso di appartenenza. I moduli sono scaricabili dal sito o si possono trovare vicino ai box dello sportello presso ogni plesso.

A questo seguirà un contatto telefonico per fissare un appuntamento.

I genitori potranno accedere allo sportello spontaneaente o su eventuale suggerimento da parte degli insegnanti.

Tutti gli insegnanti potranno usufruire del servizio.

TEMPI

I percorsi prevedono la possibilità di effettuare - indicativaente - un massimo di tre/quattro colloqui della durata di circa 20 minuti ciascuno. Ciò perchè il contesto scolastico non è luogo deputato ad una presa in carico strutturata nel tempo, ma è funzionale all'offrire un luogo di ascolto, per orientare la domanda, un'occasione per metter in luce i propri dubbi e quesiti, per "accogliere", "agganciare" e lavorare insieme per la ricerca di una soluzione o per un eventuale invio ad un Servizio territoriale deputato al sostegno, qualora lo si consideri necessario

 

Dot.ssa Nadia Larcinese

Docente e Psicologa

Iscritta all'Ordine degli Psicologi del Piemonte dal 2010

Iscr. n. 5986 

Questo sito utilizza i cookie anche di terze parti per il funzionamento del sito e per raccogliere dati anonimi sulla navigazione.

Accettando o scorrendo la pagina, acconsenti all'uso dei cookie.